Anteprima Speech GO BIG OR GO HOME

Ago 24, 2016 by Marco Fabris in  News

La redditività, quello per cui tutti lavoriamo, i margini e non il volume d’affari, sta scendendo nelle vendite al dettaglio di circa un 25% dovuto al passaggio dalle vendite in store alle vendite online.
I costi generali, i costi di amministrazione, i costi logistici, le infrastrutture tecnologiche, contribuiscono a ridurre il margine.
Al tempo stesso stiamo assistendo ad un rallentamento della crescita delle vendite online, che fanno fatica a raggiungere da diversi anni una quota del 10% delle vendite di beni totali.
I ritorni online sono faticosi: le spedizioni gratuite, i resi merce per recesso rispediti tardi o in condizioni di invendibilità stanno abbassando i margini.
Le chiusure ingiustificate di negozi: non è colpa delle vendite online se molti negozi chiudono e se non hanno volumi di vendita sufficienti a garantire la loro esistenza. Ed anche questo si riflette sul panorama complessivo, compresa la più grande carenza italiana: l’assenza di una grande ed organizzata distribuzione moderna.
Gli approcci sul prezzo sono spesso sbagliati. Le politiche di price matching e di one size fits all stanno causando perdite di margine aggiuntivo.

I venditori hanno bisogno di ricalibrare e mettere a punto i loro modelli di business per riflettere un modello di vendita online e in store orientata ai costi variabili di oggi.

Potrebbe essere il tempo di capire che ammazzare il budget IT aziendale per finanziare un più grande budget eCommerce è stato ed è ancora un errore.

Per molti rivenditori e per molti brand, la pressione dell’ecommerce e dell’omnichannel sarà sulla redditività. C’è bisogno di nuove tecnologie e capacità (CAPEX), e molti rivenditori non sono oggi efficienti come dovrebbero essere (OPEX).

Cerchiamo di investire nel negozio per rendere più facile trovare la merce, sbarazzarsi delle procedure di cassa e di inutili attività di engagement che valgono nulla senza la mercanzia.
Vorrei presentare alcune attività che, a mio giudizio, sono fondamentali per gestire con successo le vendite in ambienti competitivi come quelli odierni. Attività che sto implementando e sperimentando con negozi online e con retailer di diverse dimensioni e che hanno un unico fine: go big or go home.

Intervista a Markiyan Yurinets

Lug 15, 2015

In che anno hai iniziato e perchè? Io in realta sono abbastanza giovane in questo mondo di web marketing, anche se ultimamente vedo nuove leve. Ho iniziato verso il 2010 in base al mio bisogno di comunicare con il mondo. Quando ho iniziato scrivevo una serie di post personali per blog, ti parlo di soluzioni […]

Intervista a Gianluca Fiorelli

Mag 11, 2015

In che anno hai iniziato e perchè? Iniziai a lavorare nel mondo del marketing digitale per puro caso nel 2004. In quell’epoca, infatti, il mio lavoro era completamente differente: ero direttore di programmazione dei canali dell’Opzione Cinema di Tele+/D+. Nel 2004, però, si rese effettiva la fusione tra D+ e Stream, e i canali per […]

Intervista a Marco Ziero che ci anticipa di cosa parlerà al WM EXPO

Lug 26, 2016

Di seguito l’intervista fatta a Marco Ziero di Moca (agenzia di web marketing di Treviso) che anticipa il tema del suo intervento al WM EXPO.   1) Quale sarà il futuro dell’attività di cui parlerai al WM EXPO? Parlerò di come il mobile ha introdotto delle novità di rilievo nella search e nella SEO; sia in termini […]